Il Fumettivendolo

Il Terzo Testamento

Il Terzo Testamento Fenomeno editoriale in terra francese tra il 1997 e il '98, vincitore di numerosi premi nazionali, esaltato da critica e pubblico, viene finalmente pubblicato in Italia in un volume cartonato (dopo essere stato serializzato a suo tempo sulle pagine delle riviste targate Eura) il primo capitolo del ciclo intitolato "Il Terzo Testamento".

Ambientato nell'Europa del XIV secolo, Il Terzo Testamento ci accompagna in un medioevo oscuro dominato dall'inquisizione, dove tra intrighi ecclesiastici e cavalieri templari, i due protagonisti andranno alla ricerca di un prezioso manoscritto segreto.
Dal punto di vista delle atmosfere, molto deve a "Il Nome della Rosa" di Umberto Eco, alla narrativa di Victor Hugo e al noir neo-gotico di Jean-Christophe Grangè (lo scrittore del coevo "I fiumi di Porpora" da cui è stato tratto l'omonimo film con Jean Reno).

Il protagonista è un uomo dal passato oscuro (tratteggiato dal disegnatore con le fattezze dell'attore Sean Connery) che viene chiamato da un suo amico a indagare su uno sconvolgente segreto - ruotante intorno a un testo evangelico apocrifo - custodito in un monastero francese.

Il volume - che, preso a sé stante, costituisce poco più di un preludio - è scritto e illustrato con grande cura.Il Terzo Testamento Xavier Dorison (testi) riesce a miscelare con matura abilità mistery, thriller, action e horror, mettendo al centro della vicenda un personaggio ambiguo e affascinante che riesce subito a catturare l'interesse del lettore. Dal canto suo, A. Alice (disegni) - ancora giovanissimo all'epoca dell'uscita del volume - mostra di possedere un vero e proprio talento naturale, elaborando tavole ricche, complesse, dinamiche, fondate su prospettive vertiginose e su una meticolosa impostazione delle scene d'azione. Insomma, se è vero che i cartoonist francesi nei loro lavori denotano spesso e volentieri dei grossi limiti nello sviluppo delle sequenze più movimentate, Dorison e Alice rappresentano invece la felice eccezione alla regola.

Il risultato è un'opera dalle ambizioni cinematografiche, gradevole e ben costruita che si lascia leggere volentieri e che si chiude regalando un piacevole senso di sospensione e di attesa.

IL TERZO TESTAMENTO
Euramaster n. 51 (Eura Editoriale)
cartonato, 52 pagine, colore
Testi di X. Dorison, disegni di A. Alice

Quattro volumi:
1. Marco o Il Risveglio del Leone
2. Matteo o il Volto dell'Angelo
3. Luca o il Soffio del Toro
4. Giovanni o il Giorno del Corvo